Pubblicato il

«Il tribunale si è limitato a dichiarare inammissibile il ricorso perché non tempestivo»

«Il tribunale si è limitato a dichiarare inammissibile il ricorso perché non tempestivo»

Donatella Mazzenga “corregge” le dichiarazioni del sindaco

Condividi

SANTA MARINELLA – Dopo aver appreso dalla stampa le dichiarazioni del sindaco Tidei in merito alla decisione del Tar di respingere il ricorso del presidente del Consorzio Prato del Mare che aveva fatto leva sui giudici togati di respingere la delibera per la realizzazione in quel quartiere di un asilo nido, la signora Donatella Mazzenga emette un comunicato in cui afferma.

“La comunicazione del Sindaco – dice la presidente – è purtroppo gravemente inveritiera. Il Tribunale, non ha affatto dichiarato legittima la condotta del Comune, come egli afferma, ma si è limitato a dichiarare inammissibile il ricorso perché non tempestivo. Non una sola parola il Tribunale ha detto, né poteva dire vista la decisione assunta, in merito alla vicenda dell’asilo, che pertanto è e resta priva di alcuna verifica da parte dei Giudici. La tardività del ricorso è stata determinata, secondo il Tribunale, dal fatto che il Consorzio avrebbe dovuto impugnare anche gli atti dell’anno 2021 con i quali è stata avviata la vicenda dell’asilo, atti dei quali però il Consorzio non aveva notizia o conoscenza alcuna, vista la scelta del Comune di inserirli nell’albo, ma non comunicarli alla stampa o al Consorzio stesso, nonostante il rilievo dell’iniziativa. Il Consorzio, resta fermo sulla sua posizione, in difesa della proprietà privata perchè le strade, le reti idriche, le reti fognarie, gli impianti di illuminazione di Prato del Mare, sono gestiti, manutenuti, a spese dei consorziati.

Il Consorzio valuterà con i propri legali l’opportunità di impugnare la sentenza a difesa dell’interesse di tutti i consorziati ed in difesa della proprietà privata. In ultima istanza ci teniamo a sottolineare che un asilo nido non è servizio utile ne servizio richiesto da chi viene in vacanza nelle seconde case di Prato del Mare che è urbanisticamente definito comparto turistico”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS