Pubblicato il

Esercitazione di protezione civile: arriva il plauso della Prefettura

Esercitazione di protezione civile: arriva il plauso della Prefettura

CIVITAVECCHIA – L’aula Calamatta di Palazzo del Pincio ha ospitato stamane la relazione finale dell’esercitazione Seasubsarex 2023, avvenuta a Civitavecchia lo scorso ottobre. A portare il saluto ai presenti è stato il Sindaco, Ernesto ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – L’aula Calamatta di Palazzo del Pincio ha ospitato stamane la relazione finale dell’esercitazione Seasubsarex 2023, avvenuta a Civitavecchia lo scorso ottobre. A portare il saluto ai presenti è stato il Sindaco, Ernesto Tedesco, al fianco del coordinatore dell’Unità di crisi di Protezione civile Valentino Arillo.

Il primo cittadino ha ringraziato «tutte le forze che hanno preso parte alle operazioni, la nostra Protezione civile e i volontari per aver ancora una volta testato la loro preparazione. Lo scenario immaginato per questa esercitazione, la terza svolta in pochi anni, era particolarmente complicato, con operazioni di ricerca e recupero, anti-inquinamento, anti-incendio e di soccorso ed evacuazione: cento le persone impiegate solo da parte dei nuclei operativi a terra, tanto per dare le dimensioni dell’evento. La sicurezza nostra e dell’ambiente in cui viviamo e lavoriamo si costruisce ogni giorno con un lavoro oscuro, che però emerge in tutta la sua valenza durante le emergenze. Confidiamo sempre di non averne mai bisogno, ma ringraziamo chi si prepara per farlo al meglio».

Secondo il coordinatore Arillo, «grazie a questa esercitazione sono emerse alcune criticità e suggerimenti segnalati dai vari Enti partecipanti. Il plauso della Prefettura è stato un riconoscimento per l’impegno profuso da tutti affinché, proprio grazie a queste esercitazioni, si possano ancora migliorare le procedure operative. Civitavecchia grazie proprio all’Unità di Crisi Interforze e al Centro Operativo Misto tecnologicamente avanzato, si conferma un teatro operativo per testare i protocolli in caso di emergenza».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS