Pubblicato il

Studenti dell’IC Civitavecchia 2 ospitati virtualmente in Antartide

Studenti dell’IC Civitavecchia 2 ospitati virtualmente in Antartide

CIVITAVECCHIA – Un interessante momento formativo per gli alunni e i docenti dell’IC Civitavecchia 2, guidato dalla dirigente Francesca De Luca, che la scorsa settimana si è collegato in diretta con la Stazione Italiana “Mario Zucchelli” in ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Un interessante momento formativo per gli alunni e i docenti dell’IC Civitavecchia 2, guidato dalla dirigente Francesca De Luca, che la scorsa settimana si è collegato in diretta con la Stazione Italiana “Mario Zucchelli” in Antartide, una delle due basi scientifiche italiane presenti, permanente e operante dal 1988, sita in una zona con un fuso orario di 12 ore rispetto all’ora italiana. Un team di ricercatori e tecnici dell’Enea-Pnra ha illustrato il proprio lavoro rispondendo alle tante domande degli studenti che si sono confrontati con ingegneri, geologi, meteorologi, oceanografi e subacquei. Si è parlato di temperatura medie minime, strumentazioni tecniche, immersioni e profondità, fauna e adattamenti ambientali. Ad attirare maggiormente l’attenzione dei ragazzi, anche la spiegazione relativa all’estrazione delle carote di ghiaccio che negli ultimi anni ha permesso ai ricercatori di ottenere dati per ricostruire una scala del paleoclima, ovvero l’andamento e le variazioni del clima terrestre, da oggi fino a circa 800.000 anni fa. «Un’esperienza arricchente – ha commentato la dirigente De Luca – vorremmo ringraziare tutto il team che ci ha accolto, seppur virtualmente, nella Stazione ed in particolare Stefano Del Duca, Brigadiere capo dei Carabinieri Subacquei di Roma, membro della spedizione estiva attualmente in atto in Antartide, per averci regalato questa possibilità».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS