Pubblicato il

Tracciato “Il Cammino dei Minatori”

Tracciato “Il Cammino dei Minatori”

ALLUMIERE - «Qualcuno ha scritto che i veri traguardi non sono scritti sui cartelli, ma sono semplicemente i luoghi dove ci porta il nostro coraggio. Noi possiamo dire, invece, che, a volte, i piccoli traguardi compaiono proprio su dei cartelli. Ci ...

Condividi

ALLUMIERE – «Qualcuno ha scritto che i veri traguardi non sono scritti sui cartelli, ma sono semplicemente i luoghi dove ci porta il nostro coraggio. Noi possiamo dire, invece, che, a volte, i piccoli traguardi compaiono proprio su dei cartelli. Ci abbiamo creduto, abbiamo avuto coraggio e con gioia annunciamo l’installazione dei cartelli de “Il Cammino dei Minatori”». Ad esprimersi così Lara Sgamma, presidente de Il Cammino Dell’Allume 2.0, che con gioia ha annunciato l’installazione dei cartelli, di promozione turistica e valorizzazione dei sintieri tracciati dal Cai e dal Cammino dell’Allume, nelle vie interne della cittadina collinare e nei suoi dintorni.

Questo obiettivo è stato raggiunto grazie anche alla sinergia de Il Cammino Dell’Allume 2.0 con il Comune di Allumiere e l’Università Agraria. Allumiere quindi, grazie al CAI ha dato vita al “Cammino dei Minatori”: un percorso importante che porta Allumiere al centro dell’attenzione nazionale e internazionale. Per il momento i sentieri del Cammino sono stati tracciati dal CAI con una segnaletica orizzontale al 95%. Mancano piccoli tratti che verranno terminati a breve. Successivamente, laddove necessario, verrà realizzata una segnaletica verticale sia dal CAI (con le loro classiche frecce segnaletiche tecniche) e sia con frecce segnaletiche specifiche per Il Cammino dei minatori. «L’installazione dei cartelli del Cammino dei Minatori all’interno e all’esterno delle vie di Allumiere sono la dimostrazione che solo grazie all’unione di più forze – spiega la delegata del Comune di Allumiere, Alessia Brancaleoni – è possibile raggiungere grandi traguardi per la promozione del nostro amato territorio. Il lavoro è in continuo movimento, perché si cerca sempre di poter migliorare, aggiustare il tiro e dare risposte al passo con i tempi. La nostra amministrazione comunale ha sempre creduto all’idea di poter creare questo Cammino, ecco perché ha sempre sostenuto il “Cammino dell’Allume 2.0″ che, prima con la segnaletica CAI e poi con i cartelli, sposa in pieno la volontà di fare conoscere e portare attenzione sul nostro meraviglioso territorio. Il lavoro è solo all inizio, ma ci aspettano tante novità e nuovi orizzonti da scoprire».

Sulla stessa linea la presidente Lara Sgamma: «Il Cammino dei Minatori” è un progetto in continuo “work in progress” perché siamo agli inizi di un percorso pieno di novità anche per noi e dove c’è tanto da imparare: la nostra intenzione è di migliorarlo, nel tempo, in tutte le sue possibilità. Al momento i sentieri sono stati caricati sull’app “City up Allumiere” nel settore itinerari: è possibile scaricare l’App anche inquadrando il Qr Code presente sui cartelli».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS