Pubblicato il

Castello e palazzo Sforza spalancano le porte e conquistano i visitatori

Castello e palazzo Sforza spalancano le porte e conquistano i visitatori

PROCENO – Nell’ultimo weekend di gennaio appena trascorso, Proceno ha accolto un nutrito gruppo di visitatori, in una due giorni nella quale i partecipanti hanno potuto godere delle bellezze delle due dimore storiche presenti nel nostro borgo, ...

Condividi

PROCENO – Nell’ultimo weekend di gennaio appena trascorso, Proceno ha accolto un nutrito gruppo di visitatori, in una due giorni nella quale i partecipanti hanno potuto godere delle bellezze delle due dimore storiche presenti nel nostro borgo, visitando prima il castello di Proceno, di proprietà della famiglia Cecchini, accompagnati nei magici ambienti e fin sopra la Rocca da Donna Cecilia “Pucci” Cecchini; e di seguito il Palazzo Sforza. Quest’ultimo, di proprietà del comune, sta ospitando al suo interno la mostra di pittura di Jannina Viet Teuten. Jannina, presente in questi giorni nella nostra località, tra affreschi cinquecenteschi e soffitti a cassettoni del Palazzo, ha raccontato al pubblico affascinato la sua esperienza di “Pittrice della Francigena”, che ha rappresentato con i suoi acquerelli da Canterbury fino a Roma, dipingendo anche il nostro bel paese. Il tempo splendido ha consentito di apprezzare al meglio anche le bellezze naturalistiche di Proceno, con affacci mozzafiato sulla valle del Paglia e sulla corona di monti che la circondano. L’amministrazione comunale intende formulare un ringraziamento particolare ad Anna Rita Properzi, guida turistica ed ambientale escursionistica, che ha organizzato le visite alle dimore e fatto conoscere le nostre bellezze “nascoste” ad un pubblico competente ed interessato, proveniente fin dalla capitale.

L’augurio è di poter rinnovare tali momenti in futuro per allargare sempre più la conoscenza del nostro amato borgo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS