Pubblicato il

I piccoli biancorossi all’inaugurazione del nuovo campo di Santa Marinella

I piccoli biancorossi all’inaugurazione del nuovo campo di Santa Marinella

Tanto divertimento domenica scorsa alla festa del rugby organizzata dal Santa Marinella per l’inaugurazione del nuovo campo. Le Under 8 e 10 del Rugby Civitavecchia e del Lazio sotto una giornata piena di sole hanno giocato e si sono sfidati ...

Condividi

Tanto divertimento domenica scorsa alla festa del rugby organizzata dal Santa Marinella per l’inaugurazione del nuovo campo. Le Under 8 e 10 del Rugby Civitavecchia e del Lazio sotto una giornata piena di sole hanno giocato e si sono sfidati cercando di avere nelle mani la palla ovale e raggiungere la linea di meta. Staff degli educatori ed allenatori: «Una giornata che ha avuto come primo esempio la lealtà e il rispetto (verso avversari, compagni, arbitri, educatori, allenatori , regole): dove si è visto socializzare. È stato una giornata di Rugby che ha contribuito a dare consapevolezza di se sicurezza ai minirugbisti». Dal Rugby Civitavecchia: «Cari genitori, la vostra presenza si è rivelata fondamentale per la crescita dei minirugbisti. Questa fiducia che riponete nel club biancorosso ci permette insieme agli educatori, allenatori, dirigenti e supporter di guidare nel miglior modo possibile i vostri figli. Vi ringraziamo per il vostro impegno, con la speranza che rimanga costante». Sabato 27 gennaio al Moretti Della Marta, due volti per la Under 14 Crc/Url versus Frascati Rugby Club. La Under 14 Crc/Url con un primo tempo giocato senza voglia e senza grinta, nel secondo tempo i giovani rugbisti hanno preso il pallino del gioco e pur non andando sono cresciuti in intensità. Dallo staff tecnico: «Il gruppo deve credere più in se stesso, deve porre attenzione sia in attacco che in difesa. I nostri rugbisti devono avere autostima per vedere le sfide come opportunità di crescita anziché minacce, devono affrontare le situazioni con una mentalità positiva. Con questa prospettiva avranno la concentrazione e l’attenzione giusta, migliorando la gestione dello stress nei momenti difficili e favorendo una maggiore resistenza durante le competizioni».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS