Pubblicato il

Battilocchio: «Nostra proposta per malati oncologici in Regione Lazio sia apripista per altre regioni»

Battilocchio: «Nostra proposta per malati oncologici in Regione Lazio sia apripista per altre regioni»

CIVITAVECCHIA – «Ringrazio la squadra di Forza Italia nel Lazio, tutti i nostri consiglieri e l’assessore Regimenti. Forza Italia, ancora una volta, con la proposta di legge per garantire l’assistenza psicologica ai pazienti oncologici e ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Ringrazio la squadra di Forza Italia nel Lazio, tutti i nostri consiglieri e l’assessore Regimenti. Forza Italia, ancora una volta, con la proposta di legge per garantire l’assistenza psicologica ai pazienti oncologici e onco-ematologici nel servizio sanitario regionale, si distingue perché interviene su un tema importante che, tra l’altro, ha ricevuto l’appoggio di altri consiglieri regionali della maggioranza».

Lo ha detto Alessandro Battilocchio, deputato di Forza Italia e coordinatore del partito della provincia di Roma, durante la conferenza stampa di oggi alla Camera, per la presentazione della proposta di legge del gruppo di Fi al Consiglio regionale del Lazio “Istituzione assistenza psicologica al paziente oncologico e onco-ematologico nel servizio sanitario regionale”, cui hanno preso parte il presidente dei deputati di Fi, Paolo Barelli, Giorgio Simeoni, capogruppo in Consiglio regionale del Lazio, Luisa Regimenti, assessore alla Sicurezza urbana ed Enti Locali e Roberta della Casa, consigliera regionale del Lazio e prima firmataria della proposta.

«Bene partire dalle regioni come modello esportabile poi in altre. Alla Camera – ha aggiunto – siamo impegnati su questo fronte, la legge sull’oblio oncologico porta la firma di Forza Italia, in particolare della collega Patrizia Marrocco, e c’è una costante attenzione in Commissione Affari sociali, presieduta da Ugo Cappellacci. Le azioni della proposta di legge regionale di Forza Italia, a prima firma Roberta della Casa, tocca punti essenziali e concreti nell’assistenza e cura dei malati che vanno nella giusta direzione, in una cornice nazionale in cui Forza Italia sta facendo molto e intende continuare a farlo».


Condividi

ULTIME NEWS