Pubblicato il

Magics4All, al via il progetto di integrazione

Magics4All, al via il progetto di integrazione

ORTE - “ Magics4All”: avvio del progetto con il Sostegno di Erasmus+ Sport e la Collaborazione di Cinque Partner Europei. Il primo gennaio scorso ha segnato l’inizio del progetto Magics4All (Medieval Activities Grow Inclusive Cooperation in ...

Condividi

ORTE – “ Magics4All”: avvio del progetto con il Sostegno di Erasmus+ Sport e la Collaborazione di Cinque Partner Europei. Il primo gennaio scorso ha segnato l’inizio del progetto Magics4All (Medieval Activities Grow Inclusive Cooperation in Sports for All), finanziato attraverso il programma Erasmus+ Sport. L’iniziativa è promossa dagli Sbandieratori delle Sette Contrade di Orte, con l’obiettivo di integrare attività medievali nel contesto sportivo moderno. Magics4All è una continuazione del precedente progetto Magics, il quale ha favorito il più ampio riconoscimento a livello europeo del ruolo degli sport tradizionali nelle comunità locali. La nuova fase del progetto si concentra sulla promozione dell’equità e dei valori europei attraverso lo sport, con un particolare focus sulla salute e lo sviluppo di stili di vita sani. Il finanziamento fornito dal programma Erasmus+ Sport è essenziale per la realizzazione di Magics4All. Questo programma europeo, noto per sostenere progetti innovativi nel campo dello sport, offre una piattaforma per l’espansione delle attività e la collaborazione tra partner provenienti da Grecia, Cipro, Slovenia, Ungheria, e Spagna. Magics4All mira a condividere le migliori pratiche per la promozione di attività fisiche in contesti informali, al di fuori degli sport mainstream e in un ambiente non competitivo. Il progetto prevede anche Incontri Transnazionali per lo scambio di buone pratiche, con il primo incontro programmato a Messini, in Grecia, alla fine di marzo e ospitato dall’associazione Rektis. In linea con le azioni avviate con il progetto Magics Magics4All continua la collaborazione con l’associazione Varkapitany Lovagi Torna Egyesulet di Sumeg, in Ungheria. Questa lunga partnership, che si estende per oltre 20 anni, contribuisce alla solidità e alla continuità delle iniziative. I sei partner del progetto Magics4All sono gli sbandieratori delle sette contrade di Orte; i Varkapitany Lovagi Torna Egyesulet dall’Ungheria; Nikart Journey da Cipro; Comune di Pedreguer dalla Spagna; Znm – Zavod Za Sport, Kulturo, Turizem in Mladino Novo Mesto, Slovenia; Rektis dalla Grecia. L’avvio di Magics4All, sostenuto da Erasmus+ Sport e con la collaborazione di cinque partner europei, rappresenta un passo avanti nell’integrazione di elementi medievali nello scenario sportivo contemporaneo. Con il suo approccio mirato all’inclusività, alla condivisione delle migliori pratiche e alla promozione di uno stile di vita attivo, il progetto promette di lasciare un’impronta significativa nel panorama sportivo europeo. Restiamo in attesa dei progressi e degli impatti positivi che Magics4All porterà alla luce nel corso del suo percorso.


Condividi

ULTIME NEWS