Pubblicato il

Pronto soccorso San Paolo, i ringraziamenti di Musolino

Pronto soccorso San Paolo, i ringraziamenti di Musolino

CIVITAVECCHIA – “Cara dottoressa Matranga, Sfortunatamente giovedì ho avuto un brutto episodio allergico e sono dovuto ricorrere alle cure del Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo, ma il motivo di questa e-mail non è certo questo. Mi ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – “Cara dottoressa Matranga,

Sfortunatamente giovedì ho avuto un brutto episodio allergico e sono dovuto ricorrere alle cure del Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo, ma il motivo di questa e-mail non è certo questo. Mi permetto di scrivere per fare i complimenti a lei, a tutti i collaboratori e soprattutto allo staff di pronto soccorso. Ci tengo a precisare in premessa che in nessun modo sapevano – né io ho reso noto – la mia professione o posizione.

In una giornata che a me è parsa “infernale” ma che penso sia per loro di ordinaria amministrazione, ho potuto ricevere e veder erogare un servizio che, oltre a livelli qualitativi alti, ha sempre saputo trattare ogni situazione ed ogni paziente con umanità, sensibilità e sorriso sulle labbra.

Mi permetto di ringraziare ed elogiare la dottoressa Tartaglione e l’infermiera Canestrari del Triage, perché hanno subito saputo trattare efficacemente la mia condizione, che al momento della mia accettazione mi pareva personalmente molto preoccupante e molto inaspettata. Sono gli unici nomi che ho dal referto, ma la prego di estendere il più vivo ringraziamento ed encomio a tutto il personale in turno dalle 15 alle 19.30, perché ho visto con i miei occhi un team di eccellenti dipendenti pubblici ma anche di persone perbene, dotate di una profonda umanità. Nella mia posizione di amministratore pubblico, conosco quanto sia difficile gestire situazioni complesse e so anche quanto sia difficile poter riportare, fuori dalle contingenze del momento, un feedback positivo sul lavoro dei propri collaboratori e colleghi.

La vera bravura, nel nostro campo – la pubblica amministrazione – è dare un servizio di qualità senza mai diventare “notizia”.

Oggi da cittadino, da paziente ma anche da conoscitore della macchina pubblica, ho visto in azione una piccola grande eccellenza di Civitavecchia (ne cominciamo a sommare parecchie su questo territorio, no?) e per questo sento la necessità di esprimere il mio apprezzamento e gratitudine per iscritto, con preghiera di farlo arrivare a tutti i colleghi e collaboratori che erano oggi in turno al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo.

Con gratitudine e stima”

Pino Musolino


Condividi

ULTIME NEWS