Pubblicato il

«Sull’edilizia di S. Severa vogliamo chiarezza»

SANTA MARINELLA - «Ho una urgente necessità di comprende se qualcuno si sia mai posto questo interrogativo prima di far partire lo sviluppo dell’edilizia agevolata a Santa Severa». A parlare è Francesco Fiorucci del direttivo di Forza ...

Condividi

SANTA MARINELLA – «Ho una urgente necessità di comprende se qualcuno si sia mai posto questo interrogativo prima di far partire lo sviluppo dell’edilizia agevolata a Santa Severa». A parlare è Francesco Fiorucci del direttivo di Forza Popolare. «Quel qualcuno – ribadisce – si è posto la domanda di come vorrebbe che fosse Santa Severa tra vent’anni? Perché fare politica è anche questo, dotarsi della migliore pianificazione e concepire una strategia per far assomigliare la città al suo disegno ispiratore. Se questa emergenza abitativa esiste veramente, perché allora ghettizzare le persone che vogliono avere una casa tutta loro in una zona fuori mano di Santa Severa che non ha servizi primari, negozi, collegamenti, viabilità? Si parla di oltre cento nuove unità immobiliari a ridosso di quella zona che ci hanno descritto per anni come la Perla della Perla e che con questa ulteriore speculazione va a perdere tutto il suo prestigio ed il suo fascino definitivamente? La strategia di questa maggioranza è ormai chiara, procedere a colpi di delibere e di autorizzazioni senza il confronto con la parte politica del consiglio comunale e senza mai riportare nulla ai cittadini elettori, con la sola giustificazione ormai ripetuta a cantilena che una volta si sono vinte le elezioni. Non basta, si deve governare tutti i giorni e dare conto ai cittadini di quello che si fa tutti i giorni, fino alle prossime elezioni. Forza Popolare è un movimento che nasce dalla gente e tra la gente proprio per dare un taglio netto al vecchio modo di fare politica. Noi di Forza Popolare, se eletti, sapremo amministrare con coraggio e trasparenza, condividendo le scelte con i cittadini e programmando quel futuro che a questa città è sempre stato negato. Sull’edilizia di Santa Severa vogliamo chiarezza, documenti, azioni programmatiche decise e costanti. Siamo scesi in campo proprio per restituire ai cittadini quell’orgoglio che hanno perso da troppo tempo».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS