Pubblicato il

Il Santa Marinella riceve il Dupigreco Roma

Il Santa Marinella riceve il Dupigreco Roma

Turno interno per i tirrenici, che questa mattina allo Stadio Fronti (ore 11), affronteranno il Dupigreco Roma. Una gara che, all’andata, costrinse i ragazzi di mister Cafarelli al secondo pareggio esterno consecutivo dopo che, con il Palocco, il ...

Condividi

Turno interno per i tirrenici, che questa mattina allo Stadio Fronti (ore 11), affronteranno il Dupigreco Roma. Una gara che, all’andata, costrinse i ragazzi di mister Cafarelli al secondo pareggio esterno consecutivo dopo che, con il Palocco, il rossoblu persero l’occasione per portare a casa l’intera posta. In entrambe le gare, infatti, Melara e compagni, conducevano il risultato, fino agli ultimi venti minuti di partita, per farsi poi raggiungere nel finale. Contro il Palocco, i locali, si sono vendicati vincendo in casa due domeniche fa con un netto tre a zero, ora, si chiede ai giocatori, di non perdere questa occasione per portare a casa i tre punti in palio. Infatti, dopo l’inaspettata sconfitta di domenica scorsa contro il Tarquinia, che è costata al Santa Marinella la terza piazza e la possibilità di andare a due soli punti dalla capolista Urbetevere, considerando che quest’ultima, aveva un turno di riposo mentre il Tolfa era uscita sconfitta dallo scontro diretto con la Sorianese. Ora la graduatoria vede il Santa Marinella quinto, a cinque punti dall’Urbetevere. Dunque, sarà determinante un risultato positivo con i romani, per tentare di scalare la quarta posizione, visto che la Sorianese e a soli due punti. Per la gara odierna, il tecnico, dovrebbe riproporre una compagine che ricalcherà per i dieci undicesimi la stessa squadra che ha perso con il Tarquinia, nella speranza, ovviamente, che bomber Tabarini, trovi il suo 24° gol della stagione e consenta ai suoi di uscire dal “Fronti” con i tre punti in palio. I rossoblù infatti non possono più permettersi passi falsi anche perché, oltre ad avere un girone di ritorno dove le dirette avversarie alla lotta per la promozione le incontrerà quasi tutte in trasferta, dovrà anche fermarsi per riposo per un turno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS