Pubblicato il

Patrizia Piscitello torna a Sanremo: «Sarà un’esperienza ricca di emozioni»

Patrizia Piscitello torna a Sanremo: «Sarà un’esperienza ricca di emozioni»

CIVITAVECCHIA – Terza partecipazione a Sanremo, ma è come se fosse sempre una prima volta. Per le emozioni, per l’atmosfera, per gli artisti e i professionisti che saranno affidati alla cura delle sapienti mani dell’Artistic Team di Compagnia ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Terza partecipazione a Sanremo, ma è come se fosse sempre una prima volta. Per le emozioni, per l’atmosfera, per gli artisti e i professionisti che saranno affidati alla cura delle sapienti mani dell’Artistic Team di Compagnia della Bellezza, guidato da Salvo Filetti: sei professionisti in tutto, tra i quali anche quest’anno l’hairstylinst civitavecchiese Patrizia Piscitello. «Ci stiamo preparando già da un po’ per arrivare con le idee chiare, per proporre acconciature adatte a chi siederà sulla poltrona davanti a noi – ha spiegato Piscitello – sarà un’esperienza anche questa volta ricca di emozioni, che andrà ad arricchire il nostro bagaglio, mettendoci a confronto con una realtà unica nel suo genere». Perché Sanremo è Sanremo, sul palco così come dietro le quinte. «Passiamo dall’emozione della prima volta alla soddisfazione di essere confermati come team – ha aggiunto – questo significa che abbiamo saputo rispondere con professionalità alle richieste, lasciando qualcosa di positivo: essere chiamati per la terza volta significa garantire la qualità. Abbiamo piantato delle belle radici: ora possiamo far sbocciare sempre nuove idee». L’organizzazione dei look è già stata pensata, anche se sarà top secret fino all’ultimo, andandosi ad integrare con l’abbigliamento, la fisionomia, le richieste di cantanti, artisti e professionisti che ruotano attorno al Festival. «Il primo anno abbiamo iniziato con diversi personaggi – ha ricordato Piscitello – lo scorso anno, con il passa parola, sono diventati molti di più: segno che avevamo colto nel segno. E abbiamo avuto un grande successo». Quali sono le tendenze che verranno seguite? «Lo abbiamo già visto nelle sfilate dell’Alta moda – ha spiegato l’hairstylist – anche quest’anno spopola il wet look, l’effetto bagnato. Sicuramente le idee ruoteranno attorno a questo, con chignon raffinati da scegliere insieme agli stylist dei diversi artisti: estrapoleremo la giusta acconciatura con il mood del momento, interpretando quello che chi abbiamo di fronte ha intenzione si portare sul palco, per farlo sentire il più possibile a suo agio». Ma non c’è solo Sanremo nell’agenda di Patrizia Piscitello, ricca di appuntamenti in questo periodo. Insieme ad altri quattro colleghi porterà infatti in giro per l’Italia, con otto tappe già programmate, il progetto Wedding che L’Oreal ha affidato anche per quest’anno a Compagnia della Bellezza; e anche in questo caso l’hairstylist civitavecchiese è nel gruppo di lavoro. «Sono state scelte ed approvate anche tre delle mie idee, e questo mi dà molta soddisfazione – ha sottolineato – appena si chiuderà il Festival di Sanremo, partirò per uno shooting, per poi presentare il progetto Sposa in giro per l’Italia a tutti i parrucchieri che vorranno formarsi». Infine c’è la nuova collezione da ultimare e da presentare a marzo, con preview a Milano, con Piscitello nell’artistic team ormai da anni, segno della qualità e della professionalità che mette ogni giorno nel suo lavoro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS