Pubblicato il

Rifiuti a Malagrotta, revisione tariffe: il Comune vince il ricorso al Tar

Rifiuti a Malagrotta, revisione tariffe: il Comune vince il ricorso al Tar

FIUMICINO - Vinto il ricorso contro la rideterminazione a consuntivo delle tariffe di accesso alla discarica di Malagrotta. Il Comune di Fiumicino ha chiesto e ottenuto l’annullamento delle determinazioni regionali che riconoscevano al gestore ...

Condividi

FIUMICINO – Vinto il ricorso contro la rideterminazione a consuntivo delle tariffe di accesso alla discarica di Malagrotta. Il Comune di Fiumicino ha chiesto e ottenuto l’annullamento delle determinazioni regionali che riconoscevano al gestore della discarica il diritto ad una maggiorazione postuma del corrispettivo già versato per il conferimento dei rifiuti agli impianti di Malagrotta.

La controversia ha avuto inizio dopo il ricorso, notificato dall‘Amministrazione Comunale, per contestare la legittimità della revisione tariffaria, proposta dalla Regione Lazio, sottolineando che la procedura avrebbe dovuto rispettare il decreto commissariale del 2005, che onerava il gestore all’adozione di un sistema di contabilità analitica industriale e la Regione al monitoraggio costante della gestione. Adempimenti mai posti in essere. La difesa ha inoltre basato la contestazione sulla mancata nomina di una società di revisione, terza e qualificata, nella procedura di revisione tariffaria, come stabilito dalla Regione.

Il Tar ha accertato l’illegittimità degli atti regionali in ragione dell’inattendibilità della procedura. «Grazie a questa sentenza la cittadinanza risparmierà milioni di euro», dichiara il sindaco Mario Baccini.


Condividi

ULTIME NEWS