Pubblicato il

Investe un uomo e scappa: preso dalla Polizia locale

Investe un uomo e scappa: preso dalla Polizia locale

CIVITAVECCHIA – Giornata movimentata, quella di sabato, a Borgata Aurelia, dove un uomo sulla settantina è stato investito e il conducente del veicolo è scappato senza prestare soccorso. È accaduto intorno alle 19 a viale Francesco Cilea, la ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Giornata movimentata, quella di sabato, a Borgata Aurelia, dove un uomo sulla settantina è stato investito e il conducente del veicolo è scappato senza prestare soccorso. È accaduto intorno alle 19 a viale Francesco Cilea, la lunga strada che dalle scuole porta a viale Rossini, l’arteria principale che attraversa tutta la borgata. Si tratta di una zona poco illuminata, dove neppure l’asfalto è in condizioni accettabili e le radici degli alberi causano non pochi problemi ai veicoli che la p. Sabato si è sfiorata la tragedia: un uomo di circa settant’anni è stato investito da un’auto in transito, il cui conducente ha proseguito senza fermarsi a soccorrere il malcapitato. Immediatamente è scattato l’allarme e sul posto è sopraggiunta un’ambulanza che ha provveduto a trasportare il ferito al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo. Una pattuglia della Polizia locale ha subito raggiunto il luogo dell’incidente e si è messa sulle tracce del conducente dell’auto, naturalmente dopo aver raccolto le prime testimonianze dei presenti. Poche notizie in merito e tanto lavoro per gli agenti del comando di via Braccianese Claudia, che in poco tempo sono riusciti a rintracciare quell’auto gialla indicata dai testimoni e il suo proprietario. Il veicolo era parcheggiato a poche centinaia di metri dall’accaduto e il proprietario era in casa. Alle domande degli agenti della Polizia locale ha risposto che il veicolo lo aveva prestato a un amico. Una volta appurata la sua identità, gli agenti del dottor Ivano Berti si sono appostati nei pressi dell’abitazione del soggetto indicato e appena lo hanno notato lo hanno fermato e identificato. Alla fine l’uomo, sui quarantacinque anni, ha dichiarato di non essersi accorto di nulla. La Polizia locale lo ha denunciato a piede libero: dovrà rispondere di fuga e omissione di soccorso. Trenta giorni di prognosi, invece, per l’uomo investito.


Condividi

ULTIME NEWS