Pubblicato il

Una via per i Nasi Rossi

Una via per i Nasi Rossi

RONCIGLIONE – Una via del paese sarà intitolata ai Nasi Rossi, storica maschera del borgo di Ronciglione L’associazione dei Nasi Rossi – che risale all’anno 1900, come si evince dal loro statuto – da sempre porta avanti la tradizione ...

Condividi

RONCIGLIONE – Una via del paese sarà intitolata ai Nasi Rossi, storica maschera del borgo di Ronciglione

L’associazione dei Nasi Rossi – che risale all’anno 1900, come si evince dal loro statuto – da sempre porta avanti la tradizione della maschera emblema del carnevale ronciglionese, il Naso Rosso, incarnandone le caratteristiche goliardiche.

Oggi la maschera è inserita nel circuito delle maschere più importanti d’Italia. Da un’idea dell’associazione Nasi Rossi di Ronciglione, in collaborazione con il comune, verrà intitolata proprio ai Nasi Rossi una via del paese, in modo da omaggiarne la storia e ciò che rappresentano. «Sarà l’occasione anche di ricordare il presidente, scomparso prematuramente un anno fa, Claudio Caterini, che insieme al consiglio direttivo, ha voluto fortemente questa via», fa sapere il comune. Alla cerimonia – che si svolgerà con l’accompagnamento della banda cittadina “Alceo Cantiani” – prenderanno parte anche gli alunni dell’Ic Mariangela Virgili di Ronciglione, che da anni contribuiscono alla realizzazione del Pitale, simbolo distintivo della maschera tipica del Carnevale Ronciglionese. «I Nasi Rossi e l’amministrazione comunale – si legge nella nota – vi aspettano giovedì 8 febbraio alle ore 10,30 presso lo spiazzale della Banca di Credito Cooperativo di Roma – via dell’Ospedale consorziale a Ronciglione».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS