Pubblicato il

Confcommercio, un tavolo per proteggere gli esercenti locali dalla concorrenza sleale

Confcommercio, un tavolo per proteggere gli esercenti locali dalla concorrenza sleale

CIVITAVECCHIA – «Confcommercio Litorale Nord, a nome dell’intera comunità dei commercianti locali, esprime profonda preoccupazione e disappunto per la situazione che si è venuta a creare nella zona commerciale “La Scaglia”, a ridosso del ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Confcommercio Litorale Nord, a nome dell’intera comunità dei commercianti locali, esprime profonda preoccupazione e disappunto per la situazione che si è venuta a creare nella zona commerciale “La Scaglia”, a ridosso del centro di Civitavecchia, a seguito dell’apertura di un nuovo mega store gestito da imprenditori cinesi». Il direttivo dell’associazione evidenzia situazioni poco “chiare” e sollecita «un incontro urgente per discutere possibili soluzioni e strategie da adottare al fine di proteggere il commercio locale dalla concorrenza sleale e garantire un mercato equo e trasparente per tutti. Restiamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e per collaborare attivamente con le autorità competenti in questa importante battaglia a difesa – concludono – dei valori dell’onestà, del rispetto delle regole e della lealtà commerciale».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS