Pubblicato il

Grande prestazione degli atleti civitavecchiesi ai Regionali

Grande prestazione degli atleti civitavecchiesi ai Regionali

Domenica scorsa al Palazzetto dello sport di Porano (TR), hanno avuto luogo i Campionati regionali Umbria/Alto Lazio della specialità kata. La gara serviva come qualificazione per accedere ai Campionati italiani ed alla Coppa Italia della FIK , ...

Condividi

Domenica scorsa al Palazzetto dello sport di Porano (TR), hanno avuto luogo i Campionati regionali Umbria/Alto Lazio della specialità kata. La gara serviva come qualificazione per accedere ai Campionati italiani ed alla Coppa Italia della FIK , importanti gare nazionali che avranno luogo a Pescara in marzo ed a Bologna ad aprile. Alla competizione regionale erano iscritti quasi 400 atleti in rappresentanza di 26 società; ha aperto la manifestazione il sindaco della cittadina umbra Marco Conticelli e il vice presidente nazionale della FIK Stefano Pucci. Le squadre della Meiji Kan di Civitavecchia e della Hayashi-Ha di San Gordiano hanno ben figurato anche in questa occasione ottenendo numerosi piazzamenti che hanno aperto le porte, a diversi qualificati, alle finali nazionali. I ragazzi allenati dalla Maestra Virginia Pucci , tecnico della Nazionale femminile FIK, hanno conquistato , per i colori della Meiji Kan , la medaglia d’argento con Lara Agugliaro , Matteo Diassise e Jacopo Scala. Ottime medaglie di bronzo da Eugenia Nardella , Giada D’Oro , Christian Caruso, Edoardo Scala, Elena di Cicco, Gaia Caruso, Beatrice Tamburrini e Flavia di Cicco. Da segnalare anche la prestigiosa medaglia di bronzo del giovane Alessandro Medda tesserato con la Hayashi Ha.

«Questa volta è mancato l’oro – commenta Virginia, insegnate della società di via Terme di Traiano- ma il risultato globale è molto soddisfacente; d’altra parte oramai, nella FIK il livello tecnico è molto alto e le categorie sono tutte affollate di iscritti ed ottenere una medaglia non è certamente facile».

Da sottolineare la presenza corale dei colori della Meiji Kan che , oltre ai numerosi atleti ed ai due dirigenti nazionali FIK presenti, aveva tra i convocati anche 4 ufficiali di gara , elementi spesso trascurati ma indispensabili per lo svolgimento di qualsiasi manifestazione sportiva ; Lucia Castello , Daniela Ceselli , Salvatore Verzilli e Alessandro Barletta sono stati tra gli arbitri migliori.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS