Pubblicato il

Dmo Etruskey porta alla Rocca L’Arte del Vino

Dmo Etruskey porta alla Rocca L’Arte del Vino

Appuntamento venerdì dalle 18 alle 23

Condividi

CIVITAVECCHIA – Venerdì 9 febbraio 2024, dalle 18 alle 23, le porte dell’Antica Rocca di Civitavecchia si apriranno per ospitare la prima edizione di “L’Arte del Vino”, l’evento eno-culturale promosso dall’associazione DMO Etruskey, con il supporto e la collaborazione del Comune di Civitavecchia, dell’Autorità Portuale di Civitavecchia e di Roma Città Metropolitana.

Sapiente regista sarà Carlo Zucchetti l’Enogastronomo con il Cappello, associato della DMO, che condurrà i partecipanti in un viaggio evocativo tra opere d’arte e fotografie di artisti locali e una selezione di oltre 50 etichette del territorio in banchi d’assaggio, curati dai sommelier Fisar Civitavecchia. L’ingresso è gratuito.

Un racconto del territorio tra suggestioni artistiche e note di degustazione, per una serata all’insegna dell’arte e del gusto che si pone come obiettivo la diffusione della cultura e dell’artigianato locale anche creando legami con l’enoturismo e la riscoperta di siti storici della città di Civitavecchia. L’evento, infatti, rientra in un più ampio programma di interventi di valorizzazione delle storie e delle culture locali, già condiviso nel suo intento da altri enti e partner pubblici e privati, come la Dmo Etruskey, una rete costituita da 12 soggetti pubblici e 38 privati, di cui fa parte il comune di Civitavecchia. Il progetto parte dalla valorizzazione del patrimonio artistico e di quello enogastronomico territoriale, per iniziare a ridefinire una nuova offerta culturale per la città, rivolta sia ai propri cittadini, ma anche ai turisti. Un’esperienza che coinvolge tutti i cinque sensi all’interno di una narrazione che tiene conto non solo delle specifiche tecniche del vino, ma anche del territorio.


Condividi

ULTIME NEWS