Pubblicato il

Il cinghiale bianco all’Iiss Cardarelli di Tarquinia per parlare di bullismo

Il cinghiale bianco all’Iiss Cardarelli di Tarquinia per parlare di bullismo

TARQUINIA - Combattere il bullismo partendo da una corretta educazione, da esempi positivi, dalla presa di coscienza che il vero debole è chi manca di rispetto verso gli altri: è questo l'obiettivo del ciclo di iniziative del Cinghiale Bianco che, ...

Condividi

TARQUINIA – Combattere il bullismo partendo da una corretta educazione, da esempi positivi, dalla presa di coscienza che il vero debole è chi manca di rispetto verso gli altri: è questo l’obiettivo del ciclo di iniziative del Cinghiale Bianco che, dopo una dimostrazione a Viterbo in programma oggi, domani 8 febbraio vedrà i suoi volontari impegnati all’IISS Vincenzo Cardarelli di Tarquinia.

Oltre alla parte teorica, gli studenti potranno sperimentare dimostrazioni di difesa personale e combattimento grazie alla partecipazione degli atleti della Lotus Club BJJ di Viterbo, scuola di brazialian jiu jitsu. L’iniziativa è sostenuta da varie attività locali, nonchè da Veteran Box, associazione sportiva locale.

“Siamo entusiasti della disponibilità dell’Istituto Cardarelli nell’ospitare questa giornata – riferiscono i volontari – che vuole costituire un tassello in più nel veicolare i giovani verso una concezione della persona più sana, rispettosa degli altri, contraria alla violenza gratuita”.

L’Ets Il Cinghiale Bianco è una realtà presente in tutta la provincia di Viterbo con molti associati anche su Tarquinia, e sin dalla sua nascita è attiva in iniziative volte a promuovere il rispetto per le persone, per gli animali, per la natura, la tutela delle tradizioni, la riscoperta delle nostre radici.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS