Pubblicato il

Ottime prestazioni per Sara Pontani nei 400 e nei 1500 metri e per Gabriele Tarricone nel salto in alto

Ottime prestazioni per Sara Pontani nei 400 e nei 1500 metri e per Gabriele Tarricone nel salto in alto

Campionati italiani categoria Junior al Palacasali di Ancona con Sara Pontani e Gabriele Tarricone, entrambi 2006 e quindi entrambi al primo anno di categoria, presenti alla rassegna tricolore indoor. “L’Atletica dentro”, come recita il mantra ...

Condividi

Campionati italiani categoria Junior al Palacasali di Ancona con Sara Pontani e Gabriele Tarricone, entrambi 2006 e quindi entrambi al primo anno di categoria, presenti alla rassegna tricolore indoor. “L’Atletica dentro”, come recita il mantra Fidal, emoziona ogni volta con l’arena a corsie giallo e azzurre e le paraboliche che ti spingono in forza centripeta a mantenere la concentrazione e la forza per sostenere in asse il corpo.

A tutto ciò si aggiunge il batticuore per essere tra i vertici della classifica tricolore: Sara Pontani sigla il personal best indoor sia negli 800 che nei 1500m 2’19”89 e 4’46”99 circa 2 secondi in meno per entrambe le prestazioni rispetto allo scorso anno.

Gabriele Tarricone al salto in alto rompe il ghiaccio con il primo salto della serie degli 11 atleti presenti con la misura di 1,85m.

«Atleti impegnati su più fronti, scenari diversi ma che li vede sempre protagonisti. Condizione fisica in crescendo in vista degli appuntamenti più importanti della stagione e siamo solo all’inizio».

Indoor ma questa volta per i campionati regionali cat Ragazzi al Guidobaldi di Rieti: exploit di Elena Riccobello, anno 2012 al primo anno di categoria, che vince il titolo regionale al salto in alto con la misura di 1,37m ed è argento ai 60m ostacoli vincendo la batteria in 10”69 con un distacco dal podio del possibile secondo oro di 7centesimi di secondo. Conferma le doti di poliedricità Andrea Tavella, bronzo al salto in lungo con la misura di 4,10m mentre ai 60m ostacoli in 10”81 si piazza in 4^ posizione.

Ottima prima prova per Leonardo Grossi sui 60m in 9”04, Emma Pastorelli in 9”31 vincitori di batteria e 9”65 Francesco Leoncelli che poi raddoppiano le belle prove al salto in lungo in cui i tre giovanissimi U13 mettono la bandierina rispettivamente a 3,82m; 3,48m e 3,47m. Le ragazze 2011 Myriam La Rosa e Linda Pontani entrambe vincitrici di batteria dei 60m in 9”17 e 9”40, come seconda gara scelgono rispettivamente il salto in lungo con la miglior misura a 3,56m e 11”31 sui 60m ostacoli.

Trasferta in terra umbra per la giornata di lanci della prova invernale ad Orvieto: al disco da 1,5kg Federico Spagnoli segna il pb con la misura di 26,91; Valentina Mellini disco da 1kg va anche lei al Pb con la misura di 21,91m; Sofia Fantozzi al martello oggi segna la miglior misura a 25,18m e Beatrice Pelliccione al giavellotto oggi si ferma a 28,33m probabilmente frenata da una pedana usurata dal tempo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS