Pubblicato il

Via Giusti, il Codacons Lazio presenta un esposto

Via Giusti, il Codacons Lazio presenta un esposto

L’associazione lo aveva già annunciato nelle scorse settimane: ora c’è la concretezza. Chiesto anche il sequestro dello stabile

Condividi

CIVITAVECCHIA – Il Codacons Lazio ha presentato in data odierna un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia nonché a tutti gli Organi di controllo preposti alla verifica della correttezza e regolarità di Atti, procedure, finanziamenti e affidamento appalti relativi ai lavori già iniziati presso lo stabile di via Giusti.

A darne notizia è l’associazione dei consumatori che torna ad intervenire sul caso che in queste ultime settimane sta occupando le cronache cittadine e lo fa all’indomani della riunione al Pincio tra amministrazione comunale, assessori competenti, tecnici, Confcommercio, residenti e commercianti dell’area.

«Contestualmente – proseguono dall’associazione – è stata altresì presentata Istanza affinché l’Autorità giudiziaria disponga il sequestro probatorio dei locali. Presentata al Sindaco e all’Anac anche la richiesta di accesso a tutti gli atti relativi al progetto e alla sua attuazione, nonché allo sfratto e sgombero delle Associazioni».

Una misura che era già stata annunciata nei giorni scorsi dalla responsabile locale del Codacons Sabrina De Paolis che aveva spiegato come l’associazione fosse al lavoro per preparare un esposto, esposto che ora è stato presentato.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS