Pubblicato il

La Dance world fa rivivere la magia di Alice nel paese delle meraviglie

La Dance world fa rivivere la magia di Alice nel paese delle meraviglie

Ventata di allegria domenica ad Allumiere con bellissime maschere e coinvolgenti coreografie

Condividi

ALLUMIERE – La magia di ”Alice nel paese delle meraviglie” ha rivissuto tra le vie di Allumiere grazie all’eccezionale gruppo della ”Dance World” di Gabriella Moroni.

Gli allievi della scuola di danza insieme si genitori e alle docenti hanno portato una bella ventata di allegria con bellissime maschere e coinvolgenti coreografie e, ciliegina sulla torta, il meraviglioso carro in cui sono stati rappresentati gli elementi più importanti della favola con grande dovizia di particolari.

A suon di danza e di travolgente musica hanno sfilato tutti gli amati personaggi della favola di Alice, fra tutti il cappellaio matto, tante ‘Alice’ e la Regina di cuori (interpretata dalla docente, ballerina e coreografa Dorella Leoni), il Brucaliffo (interpretato dalla docente, ballerina e coreografa Roberta Braccini), il Cappellaio Matto, lo Stregatto, il Coniglio, Pinko e Panko e le varie carte.

Tanti gli applausi e i complimenti ricevuti dalla Dance World. Meravigliosa la dichiarazione di amore e gratitudine della eccezionale docente e coreografa Gabriella Moroni alle sue eccellenti docenti, agli allievi e ai loro genitori.

“Non sono solita a scrivere ma ogni tanto è bello farlo specialmente quando sono necessari dei ringraziamenti. Quest’anno compierò 55 anni, sono 33 anni che insegno danza e garantisco che (le tante foto che ho dal 1980 lo testimoniano) nella mia scuola ho conosciuto e insegnato alla maggior parte delle bambine, ragazze, donne addirittura ora mamme di Allumiere. Tanti anni sono passati, tanti saggi, tante uscite (Spagna, Austria, Sicilia), tante gare, tante sfilate di Natale e di carnevale, tante sfilate con le majorette con le fleg: il tutto svolto sempre con serietà, rispetto e professionalità. Mi permetto di dire che abbiamo dato tanto al nostro paese non solo io, ma tutti quelli che hanno creduto in quello che facevo. Dietro a ciò che non si vede c’è tanto sacrificio e lavoro sia fisico che mentale senza retribuzione. Dal 1991 al 2024 è stato un battito di ciglia: sono soddisfatta e grata alle persone che ancora credono in questa meravigliosa realtà. Domenica scorsa abbiamo effettuato l’ennesima sfilata di carnevale ed anche se la mia vita ha deviato la mia via sono fiera delle mie docenti, degli allievi e dei genitori. Complimenti e grazie per aver svolto un lavoro magistrale a Dorella Leoni e Roberta Braccini. Grazie alle ragazze, alle bambine ed ai genitori che sono sempre disposti a tutto. Sono per me una grazie famiglia”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS