Pubblicato il

Santa Marinella sul rettangolo del fanalino di coda Castel S. Elia

Santa Marinella sul rettangolo del fanalino di coda Castel S. Elia

Per la 21esima giornata del campionato di Promozione girone A, il Santa Marinella sarà impegnato alle 11 sul campo del fanalino di coda Castel S.Elia. Un’occasione per avvicinarsi alle posizioni di vertice, considerando che è in programma la ...

Condividi

Per la 21esima giornata del campionato di Promozione girone A, il Santa Marinella sarà impegnato alle 11 sul campo del fanalino di coda Castel S.Elia. Un’occasione per avvicinarsi alle posizioni di vertice, considerando che è in programma la gara più importante del turno, vale a dire Sorianese-Urbetevere, prima contro seconda in classifica. Una tabellone che vede i romani a 46 punti, i viterbesi e il Tolfa a 43, dietro di loro il Palocco a 42 e infine il Santa Marinella a 41. Ci sono dunque cinque punti di distacco tra la capolista e i ragazzi di mister Cafarelli (in foto). Il tecnico predica umiltà e chiede ai suoi di affrontare la gara come se fosse una sfida ad armi pari. Infatti, capitan Melara e compagni, hanno perso punti proprio con le squadre di bassa classifica e quindi anche il Castel S.Elia potrebbe dimostrarsi un ostacolo difficile da superare anche se all’andata i rossoblu gli rifilarono otto gol. Ora però bisogna fare sul serio e questo i giocatori lo sanno, perché quella sconfitta con il Tarquinia di due domeniche fa è costata la seconda posizione in classifica. Quindi testa sul campo e obiettivo da raggiungere. «La squadra sta attraversando un buon momento nonostante la sconfitta di Tarquinia – dicono dalla sede di Via delle Colonie – il bel successo casalingo con il Duepigreco Roma, però, ha riportato serenità e i ragazzi sanno bene che questa partita va affrontata con concentrazione perché non avranno di fronte la stessa squadra del girone di andata anche se sono ultimi in classifica. Queste sfide sono un’arma a doppio taglio e quindi è necessario stare attenti».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS