Pubblicato il

Tirreno Power e Fondazione Bellonci: un concorso per gli studenti di Civitavecchia, Ladispoli e Cerveteri

Tirreno Power e Fondazione Bellonci: un concorso per gli studenti di Civitavecchia, Ladispoli e Cerveteri

CIVITAVECCHIA – Parte da oggi il concorso “La mia energia” rivolto alle scuole secondarie di secondo grado di Civitavecchia, Ladispoli e Cerveteri. Una iniziativa di Tirreno Power con il sostegno della Fondazione Bellonci, Un concorso di ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Parte da oggi il concorso “La mia energia” rivolto alle scuole secondarie di secondo grado di Civitavecchia, Ladispoli e Cerveteri. Una iniziativa di Tirreno Power con il sostegno della Fondazione Bellonci, Un concorso di scrittura a cui i ragazzi sono invitati a partecipare con un racconto, una poesia, una canzone, un graphic story che pone al centro il tema della transizione energetica e della trasformazione.

Proprio il tema della trasformazione è il filo conduttore delle iniziative che Tirreno Power ha portato in tutta Italia coinvolgendo anche la città di Civitavecchia lo scorso 12 luglio in un incontro con i finalisti del premio Strega.

I lavori dovranno essere inviati entro il 20 maggio 2024. I tre premi dei primi classificati sono buoni acquisto in prodotti culturali e per il vincitore e la sua classe anche un workshop di scrittura teorico e pratico con la presidente della giuria, oltre a una visita alla centrale di Torrevaldaliga Sud di Tirreno Power.

Il regolamento e tutte le informazioni per partecipare al link https://www.tirrenopower.com/Storia/la-mia-energia/

Le opere verranno pubblicate sulla pagina web dedicata al concorso e sulla piattaforma online ‘Leggiamoci’, realizzata dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura. Le tre opere vincitrici verranno lette durante la premiazione del concorso nel mese di giugno

La giuria è composta da Maria Grazia Calandrone, poetessa, scrittrice, giornalista, insegnante, Fabrizio Allegra, direttore generale di Tirreno Power, Giovanni Solimine, presidente della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Cristiano Dionisi, presidente di Unindustria Civitavecchia, Raffaele Saladino, professore ordinario Università degli Studi della Tuscia.


Condividi

ULTIME NEWS